Il nostro sito web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente possibile.
Quando navighi sul nostro sito web, accetti la nostra politica sulla privacy.

Packaging.

 

Standard per l'imballaggio degli alimenti: BRC e FSSC 22000 

Il BRC Global Standard for Packaging and Packaging Materials v.5 e lo standard FSSC 22000 forniscono precisi requisiti riguardo sicurezza e qualità per i produttori di imballaggi destinati a prodotti alimentari.

I produttori di imballaggi sono sempre più coinvolti nella catena di fornitura degli alimenti, in cui svolgono un ruolo determinante per la sicurezza. Tutti i materiali che vengono a contatto con gli alimenti, soprattutto gli imballaggi, possono alterarne l’igiene e la sicurezza sia attraverso contaminazione sia per protezione inadeguata.

Questi standard forniscono indicazioni specifiche per realizzare un sistema per la gestione della sicurezza ampiamente riconosciuto dai clienti del settore a livello internazionale, ed offrono l’opportunità di ridurre i rischi per il produttore di packaging.

L’implementazione del sistema di gestione secondo queste norme permette ai produttori di imballaggi per alimenti di essere assolutamente in linea con le esigenze dei propri clienti, incrementando il livello di fiducia.

Siamo presenti nel settore del packaging da 35 anni, abbiamo seguito le evoluzioni del mercato e delle esigenze dell’industria alimentare, e mettiamo a vostra disposizione un team di auditori veramente esperti, per offrire un servizio concreto e al di sopra delle aspettative.

 

Lo standard per il packaging primario dei prodotti farmaceutici: ISO 15378 

Materiali di imballaggio primario per prodotti farmaceutici - requisiti particolari per l'applicazione della norma ISO 9001, con riferimento alle pratiche di buona fabbricazione (GMP)

A causa dei numerosi rischi di contaminazione, i materiali di imballaggio primario per prodotti farmaceutici richiedono grande cura nella produzione e processi di fabbricazione controllati. Inoltre, la conformità ai regolamenti e alle leggi su prodotti e processi è di fondamentale importanza.

Per i clienti dell'industria farmaceutica, la conferma che un'impresa lavora in base alle pratiche di buona fabbricazione richieste (Good Manufacturing Practices, GMP) è obbligatoria. Per limitare lo spazio lasciato all'interpretazione ed eliminare dunque eventuali dubbi, la norma ISO 15378:2015 aggiunge alla ISO 9001 i requisiti GMP necessari ed applicabili ai produttori di packaging. La norma specifica i requisiti relativi ad un sistema di gestione della qualità e stabilisce le regole di progettazione, produzione e fornitura dei materiali di imballaggio primario per prodotti farmaceutici.

La norma ISO 15378 è nata quindi per garantire la sicurezza e la qualità del prodotto, la conformità alla legge, l'ottimizzazione dei processi e la minimizzazione dei rischi a carico del produttore di imballaggi.

L’implementazione del sistema di gestione secondo questa norma permette ai produttori di imballaggi per farmaci di essere coerenti con le richieste dei propri clienti, incrementando il livello di fiducia.

Siamo presenti nel settore del packaging da 35 anni, bbiamo seguito le evoluzioni del mercato e delle esigenze dell’industria del settore, e mettiamo a vostra disposizione un team di auditori veramente esperti, per offrire un servizio concreto ed al di sopra delle aspettative.

 

Norme applicabili al settore

 
 

Newsletter

 

Leggi l'ultimo numero.
Lombardia: contributi
energetici ISO 50001

Leggi